Sara De Palma, 24H

Sara De Palma, 24H, 2021
Video e scatoloni


L’opera si basa sul lavoro dell’artista Cesare Pietroiusti, in particolare sul libro “Pensieri non
funzionali”. Si presenta come “intervista muta” accompagnata da una installazione di scatoloni sui
quali sarà presente una lista di oggetti scelti dai passanti dopo aver risposto alla domanda : “Se ti
trovassi in una stanza completamente vuota per 24H, quali oggetti riterresti essenziali possedere?”

Sara De Palma (Cremona, 1999) diplomata presso il Liceo Artistico Stradivari di Cremona
attualmente frequenta il terzo anno dell’indirizzo Pittura e Arti Visive presso l’Accademia di Belle
Arti Giacomo Carrara a Bergamo.

Fra i suoi principali interessi, vi è la fotografia e l'installazione.